Certificato Energetico Casa

plans and laptop

La Certificazione Energetica è ormai in vigore da oltre 2 anni,ma ancora oggi sono pochi quelli che sanno veramente i documenti ufficiali che la compongono.

La scorsa settimana abbiamo pubblicato un articolo chiamato esempio certificazione energetica dove venivano mostrati tutti i campi richiesti per la compilazione del modulo per il certificato energetico casa, oggi invece ci soffermiamo sulle sezioni e sull’iter del certificato energetico per le case, ovvero per quel documento che attesta la certificazione energetica della tua casa.

Quali sono i costi per un buon certificato energetico?
Difficilmente un buon certificato energetico casa è al di sotto dei 250€, questo perchè il tecnico certificatore detto appunto certificatore energetico per stilarlo impiega dalle 12 alle 15 ore, oltre la stampa che mediamente dovrebbe includere dalle 60 alle 80 pagine. E proprio di queste pagine parleremo adesso dove ci soffermeremo nei singoli dettagli del certificato energetico case.

Le sezioni principali del certificato energetico casa

Rilievo tecnico
Il rilievo tecnico è parte fondamentale per il certificato e la certificazione energetica della casa stessa. Al contrario di quanto si pensi esso non consiste solo nella misurazione delle stanze che compongono la casa, ma anche nel rilevare tutte le parti strutturali della casa stessa come le finestre, le porte, i vetri, gli scuri, le persiane e così via, ma anche la caldaia, l’impianto di raffredamento e riscaldamento, il solaio e le murature esterne. Il certificatore energetico in questa fase tiene conto di tutte queste caratteristiche che compongono la struttura della propria casa. E’ importante per il certificatore non sottovalutare i ponti termici eventuali come ad esempio le finestre, i balconi ed i poggioli.

Relazione tecnica edificio per l’attestato energetico
La relazione tecnica del certificato energetico casa è il cuore del certificato, la relazione infatti è la dimostrazione che il certificatore ha eseguito correttamente il rilievo tecnico e nella relazione il certificatore energetico partirà con la descrizione dell’edificio.  Con la relazione infatti il tecnico potrà capire in quale classe energetica la casa andrà a posizionarsi dopo lo studio di tutti i dati che arrivano dal rilievo tecnico. Più questi dati sono stilati bene e meglio è anche perchè la validità del certificato energetico e di 10 anni dalla data di emissione del certificato.

Diagrammi di Glass
Questi diagrammi di Glass sono utili in quanto è possibile vedere se le murature od i solai a distanza di minimo 1 anno producono condense al loro interno.

Il Certificato Energetico Casa che viene rilasciato è un documento di 4 pagine a colori dove viene certificata la classe di energia della casa e dove c’è una quinta pagina che spiega i punti precedenti.

Queste quindi sono le parti principali per il certificato energetico casa!