Tetto Verde

Un tetto verde anche per le case in città

La soluzione del tetto verde è un tipo di copertura degli edifici che arriva dal nord (come spesso accade per quanto riguarda le soluzioni di architettura ecologica), ma che sta prendendo piede in modo sempre più intensivo anche nel nostro paese.

Il concetto di tetto verde è piuttosto semplice: utilizzare una copertura vegetale dei tetti può far ottenere indubbi vantaggi in termini:

  • economici: il tetto verde dura più a lungo dei tetti tradizionali;
  • ambientali: il tetto verde assorbe più acqua piovana e solleva il sistema fognario da parte del necessario smaltimento idrico, funziona da filtro per le polveri sospese e isola la casa fornendo una climatizzazione naturale;
  • paesaggistici: il tetto verde è spesso socialmente più apprezzato rispetto ad un tetto tradizionale.

Il tetto verde può essere di due tipi: estensivo ed intensivo, che si differenziano per le tipologie vegetali utilizzate, per le caratteristiche costruttive e per quelle di utilizzo; in particolare:

  • tetto verde estensivo: è una copertura leggera, non calpestabile e con specie vegetali molto resistenti che necessitano di scarsa manutenzione. Viene utilizzato spesso per tetti inclinati o su edifici già esistenti.
  • tetto verde intensivo: un vero e proprio giardino calpestabile ed irrigabile, caratterizzato da un peso molto maggiore (vengono richieste specifiche caratteristiche costruttive) e da una grande libertà nella scelta delle piante da utilizzare.


You May Interested