Materiali e complementi d’arredo per una casa in legno

Casa prefabbricata in legno

L’arredamento di una casa in legno è differente da quello di una casa in muratura. Occorre utilizzare criteri che permettano di esaltare la funzionalità energetica delle fonti rinnovabili. Sono fondamentali l’irraggiamento solare e l’illuminazione degli interni, il riscaldamento, l’isolamento termico ed il risparmio energetico.

Tipologie di arredamento della casa in legno

Possiamo considerare due opzioni relative all’arredamento della casa in legno. La prima prevede che le varie zone (notte, giorno, pranzo) non abbiano una divisione netta. La seconda possibilità è creare due grandi ambienti: uno per la notte ed uno per il giorno. In un’area giorno aperta si possono utilizzare dei pilastri o delle colonne come elementi d’arredo ed anche per creare una certa divisione dell’ambiente. Posizionare soltanto arredi fondamentali servirà a garantire un’adeguata luminosità. La cucina può essere separata dalla zona giorno con porte scorrevoli oppure farne parte integrante. La fusione della zona giorno con la cucina crea uno spazio assai funzionale e versatile. Sarà ovviamente la zona della casa dove si trascorrerà più tempo, per rilassarsi, per studiare, per ricevere gli amici, per consumare i pasti. I complementi d’arredo è preferibile che siano chiari per risaltare sullo sfondo in legno. È possibile decorare mediante pietra o mattoni a vista.

La zona notte sarà ben separata dal resto della casa, al riparo dalle correnti e dagli odori della cucina. Per gli arredi sono maggiormente impiegati materiali come il legno ed altri di tipo ecologico, in linea con i principi di eco-sostenibilità che comprendono anche un migliore riposo. L’arredamento non deve sottrarre luce agli ambienti ed occorre sempre evitare di coprire punti come le finestre o le porte-finestre. Una casa in legno, comunque, non deve necessariamente essere arredata con uno stile rustico o country come ritiene uno stereotipo.

I muri in legno possono essere verniciati, rivestiti con pannelli oppure si possono applicare decorazioni creando lo stile che meglio si adatta ai propri gusti ed alle proprie esigenze. I complementi d’arredo devono essere scelti anche il base al tipi di pareti in legno. Quelle composte da tronchi a lavorazione manuale hanno uno stile rustico mentre quelle con legno lavorato a macchina, omogenei e lisci, si prestano ad un arredamento più moderno. Quindi la casa in legno può senza dubbio comprendere arredi che sfruttano la tecnologia più avanzata, le cucine componibili, le vasche da bagno in stile moderno e così via.

Se lo si desidera, uno dei sistemi per esaltare lo stile moderno in una casa in legno è la realizzazione di un contro-soffitto. L’illuminazione degli ambienti deve essere accuratamente studiata anche in relazione agli arredi. Il legno è un materiale che ha la tendenza a diventare più scuro con il passare del tempo e quindi è importante valutare che effetto avranno i complementi d’arredo, il pavimento, il soffitto e le lampade sull’illuminazione degli ambienti. Le pareti in legno hanno colori piuttosto neutri che, combinati con arredi e colorazioni altrettanto sobrie, premettono di realizzare ambienti ricchi di comfort per un gradevole rilassamento. Abbinare invece colorazioni vivaci porterà ad un piacevole contrasto tra gli arredi e le caratteristiche naturali del legno delle pareti.

I complementi d’arredo andranno sempre selezionati tenendo conto delle variazioni cromatiche delle essenze naturali con il trascorrere degli anni. Ad esempio, l’abete assumerà una tonalità giallo chiaro ed il pino un colore marrone giallastro. Occorre considerare che la colorazione dipende anche dagli eventuali trattamenti subiti dal legno, dall’impregnazione e dal tipo di finitura. La casa in legno ha una linea particolare, naturale e raffinata. Per questo l’arredamento deve sempre integrarsi con il materiale ed esaltarne la bellezza.

Il legno, oltre a creare ambienti rustici, consente la realizzazione di abitazioni dallo stile elegante, sia di tipo classico che moderno. Le preferenze personali permettono di ottenere il massimo da questa tipologia di casa dalle numerose ed interessanti caratteristiche di eco-sostenibilità. Sono durevoli nel tempo e robuste, sebbene apparentemente leggere come struttura, veloci da costruire e permettono un’ottimale temperatura sia in inverno che in estate. Queste ed altre caratteristiche, unite alle molteplici possibilità di arredamento, rendono la casa in legno l’abitazione ideale per il presente e per il futuro.



You May Interested