Arrivano i contributi energia elettrica nel Friuli Venezia Giulia

Arrivano i contributi energia elettrica nel Friuli Venezia Giulia. La Regione Friuli-Venezia Giulia ha disposto un bonus sui costi dell’energia elettrica, riservato ai titolari di Carta Famiglia. Saranno interessate le spese sostenute nel 2013.

La Carta Famiglia è una iniziativa che nasce con l’intento di sostenere le famiglie che hanno figli a carico applicando delle agevolazioni e andando a diminuire i costi e le tariffe per la fornitura di bene e servizi utili alla vita familiare.

Le agevolazioni sono erogate dal Comune e dalla Regione e si traducono in degli sconti sull’acquisto di beni e servizi, applicazione di condizioni particolari per la fruizione di servizi o agevolazioni e riduzioni di imposte e tasse locali.

Il rilascio della Carta Famiglia è appannaggio del Comune ed è indispensabile che uno dei genitori risulti residente nel territorio regionale da almeno 24 mesi. L’entità del beneficio è variabile a seconda del numero di figli a carico.

Com’è computato l’importo dei bonus? L’entità del beneficio inerente i consumi di energia elettrica del 2013 sarà definito con un successivo provvedimento regionale, dopo il 30 aprile 2014. Quando sarà chiaro il numero complessivo dei richiedenti. Il beneficio è liquidato dal Comune a seconda delle modalità richieste dall’utente nella modulistica.

Ricordiamo quindi a tutti i lettori che per richiedere i contributi energia elettrica si deve essere titolari di Carta Famiglia e in possesso anche di un’attestazione ISEE in corso di validità al momento della prestazione della domanda.



You May Interested