Isolamento termico del garage: come e perché eseguirlo?

Isolamento termico del garage

Come funziona l’isolamento termico del garage?

Eseguire l’isolamento termico del garage può essere una scelta utile a diversi scopi, che vanno dall’ottimizzazione dell’impatto ambientale dell’immobile, all’aumento del suo valore commerciale fino alla semplice, ma non irrilevante, possibilità di rendere il locale più confortevole.

Quali sono le principali indicazioni per eseguirla al meglio? Ecco qualche rapido consiglio al proposito.

Isolamento termico del garage: quali materiali utilizzare?

Per poter compiere un intervento di isolamento termico del garage è presupposta una conoscenza tecnica dei materiali più utili da utilizzare. Tra le alternative migliori è impossibile non citare il poliespanso estruso, che deve essere utilizzato sotto forma di lastre rigide, e che rappresenta la base per poi procedere a un ulteriore rivestimento della parete con materiali a piacere.

Isolamento termico del garage: quali vantaggi?

L’isolamento termico del garage permette di accedere all’ecobonus, la cui validità è stata prorogata fino al 31 dicembre 2015, e di usufruire di una detrazione del 65%.

Tutto questo è valido a una condizione, ossia che le prestazioni di trasmittanza termica (indicate con U) rientrino nei limiti indicati nel Decreto Ministeriale del 26 gennaio 2010.

Con “trasmittanza termica” (grandezza fisica) si intende il flusso di calore medio per metro quadrato di superficie che passa attraverso una struttura avente l’obiettivo di delimitare due ambienti contraddistinti da temperature diverse.

Insomma, l’isolamento termico del garage può rappresentare un intervento conveniente da eseguire nel 2015.



You May Interested