Bonus per l’acquisto prima casa nel Molise

Dopo la delibera di Giunta, la Regione Molise ha deciso di affidare a sole 57 famiglie in graduatoria un bonus per l’acquisto della prima casa, nell’ambito del Programma Regionale di Edilizia Residenziale Pubblica Agevolata. A render nota la notizia è l’assessore regionale alle politiche per la casa, Luigi Velardi.

Lo stesso assessore regionale alle politiche per la casa ha dichiarato proprio di recente che c’è stato l’aggiornamento della graduatoria e da questa si è potuto rilevare le famiglie fortunate che potranno godere di questo finanziamento per l’acquisto della prima casa.

Proprio grazie a quest’ulteriore azione, ora rimangono poco più di una ventina di domande che potranno essere ammissibili al finanziamento che secondo Luigi Velardi sarà consegnato entro fine anno.

Luigi Velardi, peraltro, ha reso noto un’altra iniziativa che aiuterà proprio i giovani per l’acquisto della prima casa. Difatti, lo stesso assessore ha dichiarato che la Giunta regionale vuole proprio favorire il maggior numero possibile di giovani all’acquisto di un’abitazione.

In una situazione di difficoltà come quella che vi è ora, un finanziamento di questo genere potrebbe certamente aiutare e favorire i giovani nell’acquisto della prima casa. Ma non è tutto perché, difatti, l’esecutivo regionale ha destinato la cifra di 800.000 euro per gli Istituti Autonomi Case Popolari di Campobasso ed Isernia.

Grazie ai fondi messi a disposizione dall’esecutivo regionale, si potrà metter mano agli edifici che richiedono manutenzione straordinaria o urgente e per alcune case di proprietà degli stessi.



You May Interested